Interventi informativi nelle scuole

scuola di latignanoL'Associazione opera nelle scuole con campagne volte alla prevenzione. Su richiesta organizza lezioni specifiche.

Il rapporto con l'Istituto di Istruzione Superiore Santoni di Pisa ha dato origine al concorso "Un rigo per la vita, gli studenti scrivono per la prevenzione": i ragazzi si confrontano, attraverso la scrittura di uno slogan "pubblicitario" con la malattia, la prevenzione e la solidarietà. Ogni anno, dal 2012, durante l'evento "Un ricciolo per la vita" vengono premiati le tre frasi migliori.

Altro intervento durato nel tempo è quello con la scuola elementare di Latignano (Pi) dove il percorso di prevenzione dal fumo di sigaretta è diventato un libriccino scritto e disegnato dai bambini.

L’Associazione Oncologica Pisana “Piero Trivella” (AOPI) ha organizzato un laboratorio sulla campagna contro il fumo e la dipendenza, basato su un opuscolo a fumetti realizzato dalla Dottoressa Margherita Dalle Vacche, cardiologa livornese con la passione e l’arte del disegno, coinvolgendo i bambini della scuola primaria. Latignano ha risposto con entusiasmo e nella 25.a Settimana Oncologica ha presentato gli elaborati e i disegni nati nel percorso scolastico svolto nei mesi successivi. L'AOPI ha raccolto e stampato i disegni dei bimbi realizzati in occasione delle Giornate della Solidarietà 2013 e 2014 e ha stampato un opuscolo, presentato sabato 31 Ottobre e consegnato ai piccoli studenti, alle insegnanti, ai genitori e all’Assessora alla Pubblica Istruzione, Silvia Innocenti, nella Biblioteca Comunale di Cascina “PeppinoImpastato”, alla presenza di Federica Ciardelli, Maria Giovanna Trivella, Margherita Dalle Vacche e Lina Talarico, insegnante, anche in rappresentanza dell’IstitutoFalcone e Borsellino di Cascina.

 

 

>>>> vai all'articolo su Pisainformaflash