Il servizio parrucche

Da anni l'AOPI ha creato e seguito questo servizio contando sulla disponibilità del parrucchiere volontario, signor Piero Fedeli.

E' un servizio aperto a tutte le persone sottoposte a chemioterapia.

Ci sono due modalità per richiedere il servizio. In entrambi i casi occorre premunirsi della dichiarazione fatta dallo specialista oncologo che attesti la caduta dei capelli in seguito a trattamento chemioterapico.

1.

Le persone che necessitano di parrucca possono telefonare alla sede del AOPI del centro Senologico (050 992869) oppure in Segreteria (050 46217) per fissare un appuntamento con Piero. All'appuntamento occorrerà presentare la dichiarazione dell'oncologo di cui sopra.

La fornitura della parrucca è gratuita per la paziente in ogni caso. Se la paziente appartiene alla ASL 5, l'Associazione sarà rimborsata dalla ASL; altrimenti resterà a carico dell'Associazione.

Il servizio prevede fino a tre manutenzioni gratuite della parrucca.

2.

Si può anche acquistare direttamente la parrucca nel negozio prescelto. Con la fattura e il certificato dello specialista oncologo, la paziente deve recarsi al Distretto di competenza, compilare l'apposito modulo, indicando le modalità scelte per il rimborso che è previsto dalla Regione Toscana fino ad un massimo di 300 euro e non è immediato.